Regole della pallavolo indoor

COME GIOCARE A PALLAVOLO

EDIZIONE INDOOR

Scorri qui per imparare

Prima di battere la strada della vittoria, devi imparare i fondamentali. Prenditi il tempo necessario per familiarizzare con le regole del campo, in modo da essere pronto per qualsiasi evenienza una volta che esci dagli spogliatoi.

Dimensioni del campo

  • Area di gioco
  • Area di gioco

Linee sul campo

Sii consapevole di tutte le linee durante il gioco. Le linee mosse non interrompono l’azione. Se il punto di atterraggio della palla non è determinabile, sarà necessario un replay.

Linee sul campo

SERVIZIO E ZONE DI ROTAZIONE

Linee sul campo

Altezza della rete

  • Altezza della rete - Maschile
  • Altezza della rete - Femminile

Palla

La palla

Punteggi

Punteggi

Per vincere un palleggio

Un palleggio consiste in un numero di passaggi tra due squadre.

La squadra che ha effettuato il servizio vince, fa punto e continua a servire se:

  • La palla atterra nel campo della squadra ricevente
  • La palla atterra sulla linea laterale o sulla linea di fondo campo
  • La squadra ricevente commette un fallo

La squadra ricevente vince, fa punto e si aggiudica il diritto a servire se:

  1. La squadra che serve non esegue il servizio correttamente
  2. La squadra che serve non riesce a restituire la palla
  3. La palla atterra in un punto esterno all’area di gioco o viene commesso qualsiasi altro fallo
Palleggio

Falli

  • Fallo di servizio
  • Fallo fuori gioco

stato del gioco

La palla è in gioco dal momento in cui viene servita fino al momento in cui l’arbitro la dichiara fuori gioco. Un fallo si verifica se la palla viene colpita o atterra fuori campo o se tocca la rete.

Palla fuori gioco

Dal momento in cui atterra o se viene commesso un fallo.

Stato del gioco

Palla fuori campo

La palla è fuori campo se il primo contatto con il campo è al di fuori delle linee.

Stato del gioco

Palla in campo

  • Quando il primo contatto con il campo è sull’area di gioco o sulla linea di delimitazione
  • La palla è in campo se il primo contatto avviene sulla linea di fondo campo
Stato del gioco

giocare la palla

Contatti di squadra: la sequenza ideale di colpi viene tradizionalmente denominata come ricezione, alzata e schiacciata.

  • Ogni squadra ha a disposizione fino a 3 contatti per riportare la palla in campo avversario
  • Nessun giocatore può toccare la palla due volte di seguito, se non dopo aver murato la squadra avversaria; questo tocco viene contato come il primo di quelli consentiti
  • Il muro conta come uno dei tre contatti a disposizione della squadra
  • Dopo il muro, qualsiasi giocatore può toccare la palla per primo
Giocare la palla

Colpo assistito: i giocatori non possono aiutare i compagni di squadra a raggiungere la palla

Tuttavia, un giocatore che sta per commettere un fallo può essere fermato o trattenuto da un compagno di squadra.

Palla contesa: quando due giocatori di squadre opposte fanno contatto con la palla contemporaneamente sopra la rete.

  • La squadra ricevente ha diritto ad altri 2 colpi
  • Se la palla atterra fuori campo, l’ultima squadra che ha toccato la palla è in fallo
Giocare la palla

contatto

I giocatori possono toccare la palla con qualsiasi parte del corpo Non è consentito trattenere, sollevare, spingere, catturare, trasportare o tirare la palla.

Contatto

Ricezione
Solitamente il primo dei tre contatti consentiti, questo colpo viene usato per ricevere la palla dalla squadra avversaria

Permette ai compagni di squadra di sistemarsi in campo e prepararsi all’alzata.

Contatto

Alzata: solitamente è il secondo dei tre tocchi consentiti e viene effettuato usando i polpastrelli, non le mani, per dirigere la palla verso l’alto.

  • Consente all’ultimo giocatore di prepararsi per l’attacco in schiacciata
  • La palla può essere alzata in qualsiasi punto del proprio campo
  • La palla deve essere toccata contemporaneamente con entrambe le mani
  • La palla non deve ruotare per più di 1,5 giri
  • La palla non deve fermarsi visibilmente
  • Se l’alzata va oltre la rete si commette un fallo
Contatto

Se il contatto con la palla avviene con una mano, si deve trattare di un colpo netto con: Il rovescio della mano, nell’area tra il polso e le nocche, oppure il palmo della mano (roll shot)

Il posizionamento o la correzione della direzione della palla con le dita di una sola mano (colpo di nocche o a mano aperta) costituisce fallo.

Contatto

PALLA A RETE

La palla può toccare la rete nel passaggio da un campo all’altro, ma non in servizio. Se la palla in servizio tocca la rete si commette un fallo.

Palla che attraversa la rete

La palla che colpisce la rete può essere giocata e recuperata dalla squadra in ricezione purché non venga superato il limite dei tre tocchi consentiti.

Palla a rete

GIOCATORE A RETE

Estensione oltre la rete

  • È consentito toccare la palla oltre la rete durante il muro
  • I giocatori non devono interferire con i movimenti degli avversari
  • Le mani possono oltrepassare la rete dopo un colpo di attacco, a condizione che il contatto sia avvenuto entro i limiti dello spazio di gioco della squadra
Giocatore a rete

Ingresso nell’area di gioco degli avversari

  • A condizione che non interferisca con l’avversario, i giocatori possono attraversare parzialmente o completamente la linea di centro campo sotto la rete o al di fuori dei pali, sia prima che durante o dopo una giocata consentita.
  • L’attraversamento della linea di centro campo e l’interferenza con un avversario durante il prosieguo del gioco costituisce un fallo
Area avversaria

SERVIZIO

Area avversaria
  1. La palla deve essere colpita con una mano o con qualsiasi parte del braccio dopo essere stata tirata o rilasciata dalle mani.
  2. È consentito un solo tiro o rilascio della palla. È consentito palleggiare o muovere la palla tra le mani.
  3. Al momento della battuta per un servizio dall’alto, chi serve non deve toccare il campo (inclusa la linea di fondo campo) o il terreno al di fuori dell’area di servizio. Dopo il colpo, il giocatore può atterrare al di fuori dell’area di servizio.
  4. Chi serve deve colpire la palla entro 8 secondi dal primo fischio dell’arbitro per il servizio.
  5. Un servizio eseguito prima del fischio dell’arbitro viene annullato e deve essere ripetuto.

FARE MURO

PER “FARE MURO” SI INTENDE L’AZIONE DEI GIOCATORI VICINI ALLA RETE, CHE INTERCETTANO LA PALLA IN ARRIVO DAL CAMPO AVVERSARIO IN ELEVAZIONE SOPRA IL BORDO SUPERIORE DELLA RETE.

TENTATIVO DI MURO

Il tentativo di muro è l’azione di muro senza toccare la palla.

Palla a rete

MURO EFFETTIVO

Il muro è EFFETTIVO se la palla viene toccata da un giocatore in posizione di muro.

Palla a rete

MURO COLLETTIVO

Un muro è collettivo se viene eseguito da due o tre giocatori vicini tra loro ed è effettivo se uno di tali giocatori tocca la palla.

Palla a rete