Come realizzare un guanto

Ti sei mai chiesto come è venuto alla luce il tuo guanto Wilson? Ti mostreremo il processo di creazione di ogni singolo guanto in dieci passi. Questa fabbrica produce guanti Wilson Pro Stock da decenni. I loro artigiani, che hanno un’esperienza accumulata secolare, sono allenati in varie discipline e hanno una comprensione profonda di ogni passaggio della produzione dei guanti, garantendo in questo modo un’abilità artigianale senza eguali per ogni guanto.

Guida passo a passo per la creazione di un guanto

Passo I: SELEZIONE DEL CUOIO: per creare i guanti da baseball migliori, è necessario selezionare del cuoio di qualità. Il nostro cuoio Pro Stock e Pro Stock Select proviene dalle pelli più costanti e di alta qualità del mondo, per una lunga durata, una sensibilità eccezionale e un ammorbidimento perfetto.


Passo II: TAGLIO DEL CUOIO: i nostri artigiani posizionano la matrice di taglio sul cuoio e usano un macchinario manuale per tagliare tutti i pezzi che verrano assemblati per la creazione del guanto da baseball. La posizione e la direzione di ogni taglio è una parte fondamentale del processo.


Passo III: FORATURA: doppio controllo. Ci assicuriamo che ogni foro creato nel cuoio sia perfetto per i passaggi successivi del processo, ossia la creazione dei lacci del guanto. Questo aiuta anche a prevenire la formazione di grinze nel cuoio, donando al prodotto finito un palmo uniforme.


Passo IV: TIMBRATURA: i pezzi del palmo forati vengono quindi timbrati. In questa fase la scritta “Wilson” alla base del palmo, la scritta A2K/A2000 al centro del palmo e le informazioni sul modello vengono impresse sul cuoio.


Passo V: RICAMO: tutti i ricami vengono ricamati prima dell’assemblaggio del guanto, perché il cuoio può essere ricamato solo quando è piatto e si inserisce facilmente nella macchina da cucire.


Passo VI: CUCITURA: i nostri artigiani iniziano a cucire il guanto. La cucitura avviene al rovescio, assemblando i vari pezzi di cuoio tagliati nel passo 2.


Passo VII: CAPOVOLGIMENTO: in questo passaggio i guanti vengono ricapovolti nel verso giusto e gli artigiani iniziano a modellarli con ferri e bastoni caldi modellati a mano. La fodera viene inserita all’interno subito dopo questo passaggio.


Passo VIII: CREAZIONE DEI LACCI: in questo passaggio, tagliamo delle sottili strisce di cuoio di alta qualità conciato specificamente per i lacci dei guanti da baseball. Usiamo strisce più sottili perché se i lacci fossero tropo spessi, avrebbero un impatto negativo sull’apertura e chiusura del guanto.


Passo IX: ALLACCIATURA DEL GUANTO: hai indovinato, questo è il momento magico in cui il duro lavoro di tutti viene ripagato sotto forma di un guanto da baseball (quasi) finito, completato con circa 24 piedi (7,3 metri) di lacci.


Passo X: BATTITURA E MODELLAZIONE: prima dell’ispezione finale, i nostri artigiani si concentrano sulla modellazione del guanto, così quando lo ricevi ha già la straordinaria forma Wilson che adori.


L’abilità artigianale e la passione infusa in ogni singolo guanto da baseball di Wilson stabilisce lo standard di gioco di oggi. Una Volta acquistato il tuo guanto, assicurati di dare un’occhiata al nostro canale YouTube per guardare il leggendario processo di Aso per ammorbidire il guanto, così il cuoio sarà pronto per affrontare la partita.